Chi sono

MI PRESENTO

Sono psicologa, regolarmente iscritta all’Albo A degli Psicologi della Lombardia e specializzanda in Psicoterapia presso il Centro di Terapia Cognitiva di Como.

Nel mio lavoro rivestono un ruolo centrale le emozioni, il loro significato e il modo in cui si esprimono in ognuno di noi.  

Il mio obiettivo è aiutare le persone a raggiungere una piena consapevolezza di se stesse e del loro funzionamento in termini di emozioni, pensieri e comportamenti. Il cambiamento infatti è possibile sono passando attraverso una profonda conoscenza di sè e del proprio mondo interiore. 

Attualmente, oltre a lavovare in studi privati, sono consulente psicologa presso una scuola d’infanzia e cultrice della materia presso l’Università degli Studi di Pavia dove svolgo attività di docenza e tutor degli studenti del corso di laurea in psicologia. In passato ho lavorato come operatrice di accooglienza in un Centro Antiviolenza e come educatrice in una scuola primaria.

 

LA MIA FORMAZIONE

Ho conseguito la Laurea in Psicologia e l'abilitazione alla professione di Psicologo presso l'Università degli Studi di Pavia, dove ho conseguito il titolo di Esperto in Nuove Dipendenze: dipendenze affettive, dipendenze alimentari e gioco d'azzardo patologico. Ho conseguito un Master in Training Autogeno e Tecniche di Visualizzazione e sono VIPP-SD Intervener, ossia sono abilitata all'intervento di Video-Feedback per la promozione di una genitorialità positiva e una disciplina sensibile; inoltre ho partecipato al training sul Connect Parent Group, un intervento a sostegno e cura dell'adolescenza a rischio. Ho una formazione specifica in Psicodiagnosi in età evolutiva attraverso l'utilizzo di test proiettivi e relazionali. Attualmente sono specializzanda in psicoterapia ad orientamento cognitivo costruttivista relazionale. 

Ho pubblicato un articolo su una rivista internazionale dal titolo: Socio-emotional functioning in planned lesbian families: does biological versus non-biological mother status matter? An Italian pilot study, Attachment & Human Development, DOI: 10.1080/14616734.2018.1528620.